Sei pronto alla XX° edizione di Piante Animali Perduti? Ti piace fotografare? Vuoi cogliere i mille spunti per scatti originali che ti offre Piante e Animali Perduti?

Quest’anno siamo ancora più digitali: scatta una fotografia a tema e condividila sui social con l’hashtag #pianteanimaliperduti2016

Hai tempo fino al 10 Settembre 2016  per postare tramite Instagram, Facebook con l’hashtag #pianteanimaliperduti2016 la tua foto, oppure inviandocela via mail a contestguastalla@gmail.com

Regolamento del Contest “Piante Animali Perduti 2016”

Organizzatori

Il contest fotografico “Piante Animali Perduti 2016”, alla sua prima edizione, è promosso dall’Associazione Guastallese Gemellaggi ed Eventi, in collaborazione con il Comune di Guastalla (RE).

Obiettivi del contest

Il contest “Piante Animali Perduti 2016” ha come obiettivo la conoscenza della biodiversità attraverso la diffusione e la pubblicazione di foto inerenti a piante, specie vegetali e animali tradizionali o a rischio di estinzione, sensibilizzando il rispetto dell’ambiente.

Tema del contest

Il contest si inserisce all’interno della XX° edizione della manifestazione Piante e Animali Perduti che si svolge il 24 e 25 Settembre 2016  a Guastalla, piccola capitale gonzaghesca sul Po a pochi chilometri da Mantova, Reggio Emilia e Parma.

L’appuntamento annuale en plein air richiama a sé oltre 40.000 visitatori e 500 espositori tra fiori e frutti, sementi e razze di animali rurali, prodotti eno-gastronomici, biologici, tipici e dimenticati, artigianato. Inoltre laboratori e attività per bambini.

Il tema scelto è la biodiversità ed è declinato nelle tre aree della manifestazione:

  • categoria 1 / Piante, fiori e frutti
  • categoria 2 / Animali
  • categoria 3 / Cibo

Come partecipare

La partecipazione è ovviamente gratuita e aperta a tutti.

Durante il periodo compreso tra il 25 Luglio 2016 e il 10 Settembre 2016 sarà possibile partecipare al presente Contest condividendo le fotografie in questi modi:

  • su Instagram inserendo nel testo dell’immagine l’hashtag #pianteanimaliperduti2016

Valgono anche foto vecchie già postate, a cui aggiugere l’hashtag scelto. Ricorda di impostare il tuo profilo Instagram pubblico, cioè non privato, altrimenti non siamo in grado di visualizzare la tua foto.

oppure

oppure

  • è data la facoltà di partecipare al Contest anche a tutti gli Autori che non sono in possesso di un proprio profilo sui social network: quest’ultimi potranno inviare la propria fotografia entro e non oltre il 10/09/2016 tramite posta elettronica all’indirizzo e-mail contestguastalla@gmail.com specificando nell’oggetto “Contest Piante Animali Perduti”, l’Autore dovrà inoltre riportare nel testo della e-mail i propri dati personali (Nome, Cognome, eventuale numero di telefono).

Non ci sono limiti al numero di fotografie che ogni Autore potrà pubblicare oppure inviare per partecipare al Contest. La partecipazione al contest implica la visione e l’accettazione dei termini previsti dal presente regolamento e il consenso al trattamento di dati personali.

Limitazioni: ogni Autore potrà vincere complessivamente fino ad un massimo di un (1) premio.

Giuria critica

Una giuria selezionata sceglierà 9 foto (3 per ogni categoria) in base alla creatività  e all’emozionalità della foto stessa.

Le prime 9 foto scelte saranno in mostra nella Social Gallery durante la due giorni dell’evento. La social gallery è uno spazio di Palazzo Ducale, dedicato alle iniziative digitali della manifestazione.

Giuria popolare

Una volta che la giuria critica avrà selezionato le 9 foto, queste saranno pubblicate online e sottoposte poi al voto della giuria popolare: ogni utente web potrà votare online, con un semplice click, la foto che preferisce entro il 23 Settembre 2016. La foto con più voti avrà una menzione speciale. 

Premi in palio

Ognuno dei 9 vincitori sarà ospite della manifestazione e verrà inoltre premiato, nel pomeriggio del 25 Settembre, con un cestino gastronomico dei prodotti del territorio reggiano (la consegna dei premi sarà esclusivamente durante la manifestazione, non è prevista la spedizione).