La mostarda è un prodotto culinario diffuso nell’Italia settentrionale, realizzato con diversi ingredienti a seconda della zona.

La diffusione di tale salsa, solitamente servita in accompagnamento a carne e formaggi, si ebbe verso il Seicento nelle diverse città della pianura Padana: Vicenza, Mantova e soprattutto Cremona, radicandosi in alcune ricette tradizionali; le testimonianze ne associano il consumo alle festività natalizie.

Le iscrizioni a “Mustum Ardens”, il concorso della mostarda organizzato in occasione della XXI Edizione di Piante e Animali Perduti, si apriranno nella giornata di Mercoledì 13 settembre alle ore 9.30 e si concluderanno Venerdì 22 settembre alle ore 18.00 presso l’Ufficio Informazioni Turistiche (UIT) del Comune di Guastalla, ubicato in Via Gonzaga,16.

Il regolamento del concorso prevede che:

  • I campioni di prodotto, di almeno 250 gr., dovranno essere consegnate al momento dell’iscrizione all’Ufficio Informazioni Turistiche;
  • I campioni di prodotto, al fine di garantire la totale imparzialità, non dovranno indicare gli estremi del produttore;
  • Sarà necessario inserire i dati del produttore (nome, cognome, telefono e indirizzo) in una busta chiusa, da consegnare contestualmente al campione di prodotto;
  • Chi riceve l’iscrizione, a fini dell’identificazione, si incaricherà di numerare busta e prodotto con il medesimo numero.

Per informazioni:

Ufficio Informazioni Turistiche 0522/839763 – uit@comune.guastalla.re.it